04 febbraio 2016

My top 5 effortless beauty

Sono l'unica ad essere felice che S. abbia deciso di riprendere in mano il Dramatag (idea originale qui)? Spero di no. Anche se sono certa che sembrerò l'unica pazza stalker che risponde praticamente il giorno dopo rispetto al post originale (qui).
I don't care.
Il tema era troppo carino per lasciarselo sfuggire quindi eccoci qua a parlare di prodotti che mi danno il massimo risultato con il minimo sforzo, quelli a cui mi affido quando ho poco tempo ma devo comunque sembrare un essere umano piacevole da vedere. 


02 febbraio 2016

Hourglass Ambient Lighting Powder: A Quickie Review

In un mondo dove la gente ormai usa Instagram per capire se comprare un prodotto o meno (wtf) o chiede review personalizzate in gruppi privati su Facebook in cui la risposta media è "comprarlo è bellissimo" anche da parte di gente che non ha capito di cosa si stia parlando, c'è da chiedersi quale sia il futuro dei blog. Che sia un futuro gramo nessuno lo mette in dubbio, ma sono una di quelle che crede fortemente nel potere di auto-reinventarsi. 
La gente vuole immediatezza?
Proviamo allora un nuovo format: review brevi, ma che vanno subito al sodo, senza troppe digressioni sulla mia esperienza troppo personale, per soffermarci unicamente sulle caratteristiche che possono servire a chiunque per farsi una idea del prodotto.

Cominciamo con un prodotto che desta sempre curiosità, probabilmente anche a causa del prezzo tutt'altro che modesto, la Ambient Lighting Powder della Hourglass, che io possiedo nella tonalità Dim light.

18 gennaio 2016

6 beauty finds of 2015

Lo so, in teoria avrebbero dovuto essere dieci, come fu per lo scorso anno (qui), ma quest'anno è stato relativamente povero di grandi novità.
Questo è il post speculare a quello sui best of del 2015 (che potete recuperare qui), ma altrettanto interessante perché si focalizza unicamente sulle belle scoperte dell'anno passato, che spesso non sono per forza limitate al singolo prodotto.  L'immagine qui sotto è infatti solamente rappresentativa: alcuni prodotti che mi hanno fatto cambiare idea su alcune questioni, ma le "scoperte" dell'anno sono state decisamente più ampie...


15 gennaio 2016

Best of 2015: makeup & more

Non sarebbe un vero mese di Gennaio senza il classico post sui preferiti dell'anno passato. 
Per me è sempre una sorta di tragedia, perché puntualmente mi scordo cosa avevo amato a inizio anno e mi concentro sulle cose usate negli ultimi mesi: delirio. Stavolta ho provato a mettermi d'impegno per fare mente locale e offrirvi un post veritiero.
Anche stavolta mi accompagnano in questa impresa alcune amiche blogger:  Ale di Dotted Around, Silvia di Edel Jungfrau, Daniela di Shopping&Reviews. Mi raccomando: non perdete i loro post!


11 gennaio 2016

When in doubt wear red - ft. Nabla cosmetics Supreme & Grenadine

Giorni fa avevo postato questo look su Facebook e aveva riscosso un discreto successo. In virtù di questo ho deciso di ricrearlo appena il raffreddore e il tempo atmosferico me lo hanno permesso, per postarlo in maniera più degna qui sul blog. 
Mentre ero via ho fatto un piccolo ordine da Nabla perché ero curiosissima riguardo ai nuovi ombretti in crema, soprattutto quel colore meraviglioso che è Supreme (lo era dopo aver visto i CS, continua ad esserlo anche ora che ce l'ho in mano). Purtroppo ci ho impiegato un po' per trovare una occasione per provarlo in maniera adeguata, ma l'attesa è serviva solo a farmelo amare maggiormente. Abbinato a Grenadine (sempre di Nabla) penso sia una vera bomba, e un ottimo compromesso per chi vuole provare con il rosso come ombretto ma non sa da che parte girarsi. Lo trovo un tono molto bello e molto democratico, con qualsiasi colore di occhi. Per renderlo un po' più interessante ho aggiunto un punto luce realizzato con Citron, sperando che il contrasto di toni fosse gradevole.


05 gennaio 2016

Lazy Winter Makeup Menu

Sarò onesta: truccarmi per bene, con uno specchio decente, con calme e da seduta, mi è mancato molto. E ora che sono tornata, truccarmi è nuovamente un piacere.
Nonostante ciò, il minimalismo è rimasto forte, così come la necessità spesso e volentieri di essere bella e sistemata con il minimo sforzo possibile. Questo descritto nel post è il mio "makeup menu" per le giornate pigre invernali, in cui mi piace prendermi il tempo per tirare una riga di eyeliner come si deve, ma oltre a quello non voglio spingermi. Tra prodotti vecchi e prodotti nuovi, sono molto soddisfatta di questa combinazione.


02 gennaio 2016

Life Lessons I Learned In 2015

Non riesco a pensare al 2015 come un anno bello o come a un anno brutto. 
Forse perché sto crescendo e so che anni completamente belli o anni completamente brutti non esistono, tutto dipende dalla prospettiva che si vuole assumere nell'interpretare le cose. 

Ma ricorderò il 2015 come un anno che mi ha insegnato tanto, tantissimo.